C’eravamo tanto amati – Ettore Scola, 1974

C’eravamo tanto amati (Ettore Scola, 1974): cambia il regista, c’è un’attenzione maggiore sui contenuti politici e sull’evoluzione della società, ma un punto fondamentale rimane comune a Romanzo popolare: la nostalgia. Il film è infatti una carrellata sulla storia italiana che si mischia alle vicende personali di tre uomini, Gianni (Vittorio Gassman), Antonio (Nino Manfredi) e Nicola (Ste­fano Satta Flores), tutti innamorati, a turno e per … Continua a leggere C’eravamo tanto amati – Ettore Scola, 1974

Vota:

L’armata Brancaleone / Brancaleone alle crociate – Mario Monicelli, 1965 / 1970

L’armata Brancaleone e Brancaleone alle crociate (Mario Monicelli, rispettiva­mente 1965 e 1970) possono essere considerati insieme: sono infatti due ca­pitoli indipendenti di una stessa saga, quella del cavaliere scalcinato Brancaleone da Norcia (Vittorio Gassman) e del suo seguito altrettanto im­probabile. Ciò che ha reso quest’accoppiata memorabile è imputabile a più cause: la scrittura dei personaggi e del loro lessico ancor prima che quella della storia. … Continua a leggere L’armata Brancaleone / Brancaleone alle crociate – Mario Monicelli, 1965 / 1970

Vota:

La marcia su Roma – Dino Risi, 1962

La marcia su Roma, sceneggiato da Age-Scarpelli, Sandro Continenza, Ghigo De Chiara, Ruggero Maccari ed Ettore Scola, è tra i molti film che dissacrano i momenti più ignobili della storia italiana, cercando di ri­badire la consapevolezza che si dovrebbe averne senza però prendersi troppo sul serio. Gassman/Rocchetti e Tognazzi/Cavazza sono infatti due ex com­militoni che, nel 1919, entrano nel partito fascista per caso. Rocchetti è … Continua a leggere La marcia su Roma – Dino Risi, 1962

Vota: