sinister-2-recensione-locandina

Sinister 2 – Ciaràn Foy, 2015

Il collegamento principale tra Sinister 2 e l’episodio che precede questa pellicola è nel personaggio del vicesceriffo, amico del defunto Ellison Oswalt (Ethan Hawke), che cerca di risolvere il mistero che proprio Oswalt aveva scoperchiato: una serie di filmini terrificanti, scoperti nella casa in cui abitava, avevano infestato la sua vita e quella della sua famiglia. Una serie analoga di super 8 disturba i sogni prima la veglia poi di due fratelli, appena affidati alla madre dopo la separazione dal marito violento e trasferitisi in una casa disabitata da tempo. La stessa casa che il vicesceriffo era sul punto di bruciare, sperando di mettere fine alle storie di morte che quei filmini raccapriccianti raccontano. Come fare a convincere Courtney, la madre dei due fratelli, che quella casa è infestata, visto che non sembra tanto propensa a credere ai fantasmi? Una risposta c’è: simpatizzare con il figlio più sensibile e introverso, Dylan – vittima scelta dagli spiriti che infestano l’edificio – e tentare di prevenire il ripetersi di una tragedia. Continua a leggere “Sinister 2 – Ciaràn Foy, 2015”

I toni dell’amore – Ira Sachs, 2014

i toni dell'amoreTralasciando qualche scena un po’ irritante, come il coro tra amici dei primi minuti – vuoi per il doppiaggio, vuoi per qualche imbarazzo dettato dalla costruzione troppo artificiosa della spontaneità – I toni dell’amore è un film riuscito perché racconta senza sensazionalismi un dramma sociale e sentimentale. Una coppia, che dopo quasi trent’anni di convivenza si sposa e si gode il momento in luna di miele, trova una sorpresa sgradita al suo ritorno: uno dei due coniugi, George (Alfred Molina), direttore del coro in una scuola cattolica, si ritrova licenziato perché il vescovo non ha gradito il suo matrimonio. Suo marito Ben (John Lithgow), pensionato, non può mantenere la coppia con il tenore di vita cui si sono abituati. Continua a leggere “I toni dell’amore – Ira Sachs, 2014”

Lawless – John Hillcoat, 2012

Lawless è, in poche parole, un film in cui dei gangster cercano di difendere la loro distilleria, che si ingrandisce sempre più, dagli agguati della polizia corrotta. Il male, infatti, è incarnato dallo sceriffo appena arrivato in città: Charlie Rakes (Guy Pearce). Il bene, invece, sono i tre fratelli Bondurant: Jack (Shia Lebeuf), Forrest (Tom Hardy) e Howard (Jason Clarke), che non potrebbero essere più … Continua a leggere Lawless – John Hillcoat, 2012

Vota: