anomalisa-locandina-recensione-cinemastino

Anomalisa – Charlie Kaufman e Duke Johnson, 2015 – Recensione

Candidare Anomalisa all’Oscar e generare un prevedibile e inutile dibattito, quando non lo vincerà, è stato un errore. Non c’era bisogno di “ufficializzare” la sua bellezza con un’etichetta che, lo sappiamo, rappresenta solo un film tra i film, uno spettacolo a sé stante. Probabilmente meno interessante di quello che ci offre Charlie Kaufman, che ha già scritto storie di cui ci siamo innamorati, da Adaptation … Continua a leggere Anomalisa – Charlie Kaufman e Duke Johnson, 2015 – Recensione

Vota:

tutto_su_mia_madre_locandina_cinemastino

Tutto su mia madre – Pedro Almodovar, 1999

Tutto su mia madre è un film di Pedro Almodóvar. Questa frase, oltre a essere un occhiolino troppo evidente al SEO (comunque mediamente insignificante per un blog molto piccolo), racchiude una sintesi che spiegherò qui una volta per tutte. Quando Almodovar fa un film ci mette dentro tutte le sue ossessioni, gratificando (probabilmente) se stesso nel vederle rappresentate e nel vedersi apprezzato dal pubblico che, appunto, apprezza. Gratifica anche questo pubblico, che le cerca e spesso le ritrova a spasso per la sua filmografia, anche se (come nel mio caso) non l’ha vista tutta. Scendendo nei particolari, tra le ossessioni di Almodóvar ci sono: sessualità, rapporti di coppia (coniugi, amanti, genitori-figli), amore per il cinema e il teatro, attrici ricorrenti. Continua a leggere “Tutto su mia madre – Pedro Almodovar, 1999”