studio-ghibli-film-recensioni

Due o tre cose che ho imparato su Miyazaki e sullo Studio Ghibli

I film di Hayao Miyazaki e tutti gli altri realizzati dallo Studio Ghibli possiedono alcune peculiarità che li rendono immediatamente riconoscibili agli spettatori e che, allo stesso tempo, ci mettono di fronte al dubbio che ogni narratore vorrebbe suscitare nel suo pubblico: che succede, adesso? Il principio secondo cui il finale di una storia (ma anche il resto del racconto, potremmo aggiungere) dev’essere necessario ma … Continua a leggere Due o tre cose che ho imparato su Miyazaki e sullo Studio Ghibli

Vota:

1984_nausica_del_valle_del_viento

Nausicaa della Valle del vento – Hayao Miyazaki, 1984

L’ecologia è probabilmente più di moda ora di quanto non lo fosse nel 1984, anno di uscita di Nausicaa della Valle del vento. Ed è già uno dei motivi per cui varrebbe la pena di (ri)vedere al buio, su uno schermo gigante e su una poltrona comoda il primo film di Hayao Miyazaki, che ha fondato la collaborazione col musicista Joe Hisaishi – elemento non separabile dalla poetica del regista – e ispirato la nascita dello Studio Ghibli.

Anno di utopie commerciali, il 1984 – ricordate lo spot che annunciava il primo Macintosh? – e letterarie: chissà se Orwell avrebbe sorriso o storto il naso a vedersi citato così. Continua a leggere “Nausicaa della Valle del vento – Hayao Miyazaki, 1984”

laputa-castle-in-the-sky-1986-poster-review

400 colpi #76 – Laputa. Castle in the sky (Hayao Miyazaki, 1986)

Storia acerba e non troppo visionaria, se paragonata ai successivi film di Miyazaki, Laputa contiene comunque il germe della sua poetica: magia calata di soppiatto nel quotidiano, un po’ di Asimov e una sceneggiatura che nonostante sia quasi “convenzionale” – se è lecito accostare quest’aggettivo a Hayao Miyazaki – è struggente, istruttiva, eclettica: per bambini e adulti, sia soli sia in compagnia. Even though it … Continua a leggere 400 colpi #76 – Laputa. Castle in the sky (Hayao Miyazaki, 1986)

Vota: