de-palma-film-2015-recensione

De Palma – Noah Baumbach and Jake Paltrow, 2015

La consapevolezza della sua stessa duttilità, del sapersi mettere alla prova con tanto o poco denaro, sostegno dei colleghi, fiducia della produzione: De Palma – lo afferma ma lo si capisce anche dalla sua carriera – ha sempre fatto quello che riteneva più vicino al suo modo di vedere le cose. Continua a leggere De Palma – Noah Baumbach and Jake Paltrow, 2015

Vota:

alla-ricerca-di-dory-recensione

Alla ricerca di Dory – Andrew Stanton, 2016

Dory, in Alla ricerca di Nemo, interpreta la parte di un pesciolino smemorato ma molto volenteroso: è disposta a fare qualsiasi cosa pur di aiutare Marlin a fare ciò che non ricorda, per un motivo che si è dimenticata. Proprio per questo motivo è facile affezionarsi a lei, ingenua tenera e testarda com’è. La forza del personaggio deriva proprio dall’essere una spalla, inserendosi di soppiatto … Continua a leggere Alla ricerca di Dory – Andrew Stanton, 2016

Vota:

zootropolis_recensione_locandina

Zootropolis – Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush, 2015 – Recensione

I primi dieci minuti di Zootropolis (Zootopia nella versione originale, titolo che ancora una volta spiega meglio quello di cui stiamo parlando) bastano per farci capire quanto l’universo Disney sia un mondo che, virtualmente, potrebbe raccontarsi traendo spunto anche solo da se stesso. Non è facile guardare i volti dei due protagonisti per più di qualche secondo e non pensare a Bambi e Robin Hood, … Continua a leggere Zootropolis – Byron Howard, Rich Moore, Jared Bush, 2015 – Recensione

Vota:

suburra-locandina-recensione

Suburra – Stefano Sollima, 2014

Ci hanno spiegato che, nella Roma di circa 2000 anni fa, la Suburra indicava le peggio zone della città: i luoghi dei piaceri più nascosti e i teatri degli affari più sporchi tra politica e criminalità organizzata – termini da scambiare a piacimento. Poi ci siamo evoluti, l’Impero è crollato ma la Suburra no: ha cambiato forma, nome, ha accompagnato e condizionato la storia sociale, politica e tecnologica di questi 2000 anni e ce la ritroviamo tra i piedi anche oggi. Anzi, forse siamo noi onesti a essere parassiti, a metterle sporadicamente i bastoni tra le ruote senza riuscire mai a fermarla. Viene da chiedersi se tutto questo male programmato sia il Primo Mobile della società o se ne sia un freno ma potremo rispondere a questa domanda solo quando l’avremo sradicato completamente. Ma poi cosa racconteremmo al cinema e nel prime time delle pay-tv? Continua a leggere “Suburra – Stefano Sollima, 2014”

life-of-pi-poster-cinemastino

400 colpi #67 – Vita di Pi – 400 blows #67 – Life of Pi

La storia del nome “Pi” è una metafora icastica quasi quanto il lungo racconto di cui lo stesso Pi è protagonista. Curiosità senza fondo, pazienza infinita come le cifre del pi greco, paura quanto basta per restare vivo e forza di volontà per tener testa a un circo intero. Su una zattera di un paio di metri quadrati in mezzo all’oceano pacifico. La vita di … Continua a leggere 400 colpi #67 – Vita di Pi – 400 blows #67 – Life of Pi

Vota: