changeling-recensione

400 blows #108 – Chageling (Clint Eastwood, 2008)

Changeling è Angelina Jolie che cerca in maniera decisa e comunque garbata suo figlio scomparso. È la polizia che glielo ritrova, quasi controvoglia, e non vuole sentire ragioni di fronte alla protesta della madre, che non lo riconosce. Non è l’emozione per averlo ritrovato mista allo sgomento per cosa sarebbe mai potuto succedergli, a falsare il suo giudizio. Quel bambino non è suo figlio. O no?

Changeling is Angelina Jolie stubbornly but politely looking for her missing child. The police unwillingly finds him and doesn’t want to hear her justified objections: he’s not her child. It’s not because of the emotion and the shock that warps her judgement. That boy is not her child – maybe.

Changeling, in 400 blows

Commenti? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...