zodiac-2007-review-recensione-cinemastino

400 colpi #78 – Zodiac (David Fincher, 2007)

Come è già successo in alcuni film di David Fincher, da Se7en a Gone Girl, abbiamo tutti gli elementi per capire chi è il colpevole. Non c’è nemmeno bisogno di nasconderci la sua faccia fino alla fine perché il punto non è scoprire chi è ma se riusciranno a catturarlo. Come faranno, cosa dovranno sopportare e perdere nel tragitto. Le sorprese sono più tranquille, le emozioni si fanno più complesse.

Sometimes it happens in films by David Fincher, from Se7en to Gone Girl: we have all that we need to find out who’s the guilty one. It’s not even necessary for him to hide his face till the end of the story because the point is another: will they be able to catch him? What will they go through during the chase? Surprises are easier, emotions get more complex.

Zodiac, in 400 blows

11 pensieri su “400 colpi #78 – Zodiac (David Fincher, 2007)

  1. Molto bello Zodiac, il più sottovalutato film di Fincher. Sul mio nuovo sito (se vuoi dargli un’occhiata in anteprima prima che lo pubblicizzi sul mio vecchio blog) ho fatto una classifica dei migliori film con Jake Gyllenhaal e ho inserito questo thriller al quarto posto.

    Mi piace

    1. Ciao 🙂 Ho visitato il tuo sito, bravo! Ti occupi anche di manutenzione-codice & co. o solo di scrivere?

      Però ti faccio una domanda: come mai hai scelto una forma (grafica, stellette, stile di scrittura eccetera) comuni a così tanti altri siti di cinema? (Non valgono risposte del tipo “per il traffico Google” e tutto quello che ci è collegato :D)

      Intendo dire: è un lavoro o un hobby? Te lo chiedo proprio in nome del motto di Tarantino che hai fatto tuo, cioè badare più ai film che alle scuole di cinema (cioè far prevalere la propria personale visione su quel quid di omologazione che comunque si respira in un ambiente accademico, a mio parere comunque necessario per riuscire a emancipars):

      Liked by 1 persona

      1. Si mi occupo di manutenzione, lo faccio da solo. Comunque non è assolutamente un lavoro (considera che ho 19 anni), sto cercando di migliorare cercando di coniugare una grafica professionale ad un blog il piu possibile personale! Probabilmente devo migliorare ancora moltissimo, come sai il tempo è tiranno! 🙂 mi piace Tarantino, non ha paura di dire quello che pensa. Se mi chiedessi quale è il miglior film degli ultimi 10 anni probabilmente penserei a Toy Story 3. So che forse da un punto di vista accademico sarei preso come un matto, ma in fondo ci credo davvero

        Mi piace

  2. Non è necessariamente un punto di vista sbagliato 🙂 Quello che dico io è che più si conosce, più si possono allargare i propri orizzonti di gusti e imparare a educarli, essere eclettici, senza rinnegare ciò che più ci piaceva prima e continua a piacerci adesso. Toy Story è una bella saga, fatta bene come la maggior parte dei film pixar, qui anche “l’accademia” ti darebbe ragione. A tale proposito: anche a me 2001 Odissea nello spazio ha procurato nella stessa misura noia e ammirazione (ho faticato per non mollare a metà) e devo confessare che ci penserei molto prima di guardarlo una seconda volta, sebbene sia considerato uno dei pilastri del cinema (lo rispetto soprattutto per l’influenza che continua ad avere e per il modo in cui, ancora non negli anni ’70, è stato capace di tanta “perfezione tecnica”, verosimiglianza). Ma tra i tanti film di Kubrick, per esempio, preferisco Il dottor Stranamore od Orizzonti di Gloria.

    Mi piace

Commenti? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...