the_blade_1995_poster

400 colpi # 75 – The Blade (Tsui Hark, 1995)

La più classica delle storie di vendetta messa in mano a Tsui Hark, bravo e duttile artigiano cinese (regista, sceneggiatore, montatore…) e acquisisce una vincente personalità a metà tra lo splatter discreto e l’epico-malinconico, come il carattere del suo protagonista. Da una sua mancanza – un braccio in meno e una sceneggiatura prevedibile – deriva la sua forza: possiamo chiamarla un “blade-montage”.

One of the most well-known revenge stories ends up in Tsui Hark‘s hands. He’s a capable and yielding Chinese director, screenwriter, editor and his movie gains a strange but likable soul: a lot splatter and as epic and melancholic as the main character personality. A missing arm and an apparently weak screenplay lead to a kind of “blade montage”, that’s the strenght of this movie.

75) The Blade, in 400 blows

Commenti? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...