frequencies-recensione-cinemastino

Frequencies – Darren Paul Fisher, 2013

Frequencies è un film di fantascienza scritto, diretto e prodotto da Darren Paul Fisher. Per circa 3/4 è un film molto gradevole e avvincente: una storia d’amore sui generis tra due bambini, poi ragazzi, poi adulti (o giovani adulti, secondo un tragicomico ossimoro molto in voga). I concetti di innamoramento e amore, però, sono analizzati attraverso una lente originale, che ci permette di affacciarci su un mondo parallelo e di conoscere le sue regole per la prima volta. Lasciandoci credere che sia davvero la prima volta quando, in realtà, le conosciamo bene e dobbiamo solo sforzarci di rifletterci su, ritrovando il loro più profondo significato. Che cos’è infatti l’attrazione tra due individui se non una sintonia delle loro frequenze? E cosa può succedere quando due esseri apparentemente e apertamente incompatibili s’incontrano per caso ma poi si scelgono, illudendosi che sia stato il caso a guidarli quando c’è un processo ben più consapevole, dietro quello che succede loro?

Ogni vota che Frequencies pone una domanda, dà subito un risposta soddisfacente e pone immediatamente un altro quesito, per non lasciare mai del tutto appagata la curiosità – così dovrebbe funzionare un buon film. Concluso il terzo quarto, però, la struttura della storia diventa precaria: sembra che si voglia trovare una soluzione posticcia e complottistica alla vicenda, senza sforzarsi di inventare – cioè di trovare, come comanda l’antenato latino di quel verbo, invenio – il finale giusto, quello inaspettato e necessario. Inaspettato lo è, ma è gratuito, prolisso e un po’ irritante. Perché disfarsi così brutalmente di un’encomiabile ora e un quarto di tesi-antitesi-sintesi (semplificate a favor di camera ed emozioni, certo) concludendo questo film con un finale che potrebbe averlo scritto un deputato del MoVimento 5 Stelle?

Commenti? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...