400 colpi #60 – It Follows (David Robert Mitchell, 2014)

Tutti temiamo un po’ le malattie sessualmente trasmissibili. Ma ne abbiamo paura al punto da immaginarcele come una serie di individui che c’inseguono lentamente ma inesorabilmente, ovunque andiamo? Possiamo leggere It follows in questo modo: un po’ di originalità in quello che, altrimenti, potrebbe essere un college-horror movie solo un po’ diverso dal solito. Senza troppe spiegazioni. Giusto?

Everyone is pretty scared of sexually transmitted deseases – but are we scared enough to imagine them as a bunch of people following us slowly, continuosly, wherever we go? We can watch It Follows that way: a touch of originality in something which, otherwise, would be a college-horror movie just a bit different from the crowd. No further explanations. Do you agree?

Commenti? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...