400 colpi #49 – The Grandmaster (Wong Kar-wai, 2013)

The Grandmaster è un film che si fa guardare con molta, molta vanità: quadri e fotografia raffinata, quasi leziosa; montaggio certosino (nei film di arti marziali è tutto), e la nostalgia tipica di quelle storie raccontate a blocchi, dove quello che vediamo è l’effetto di quello che non viene mostrato. Si rischia a escludere momenti così importanti dalla sceneggiatura. Ma non sempre si sbaglia.

The Grandmaster, in 400 colpi.

Commenti? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...