In grazia di Dio – Edoardo Winspeare, 2014

La grazia di dio è l’unica cosa che potrebbe alleviare il dolore e incrementare le speranze di una famiglia in crisi. Economica in primo luogo, che acuisce poi i contrasti latenti, esaspera conflitti nati da un’inezia, offuscando i sentimenti profondi e la lucidità dei personaggi. Oltre ad aver perso il lavoro, infatti, Adele ha smarrito anche quella poca fiducia residua e quell’affetto per madre, figlia … Continua a leggere In grazia di Dio – Edoardo Winspeare, 2014

Vota:

Noi 4 – Francesco Bruni, 2014

Padre e figlia, madre e figlio: sintetizzando, senza che l’approssimazione cambi il senso della storia, la contrapposizione tra queste due coppie (e soprattutto tra i due genitori divorziati) è il fulcro della vicenda. Ettore (Fabrizio Gifuni) è un “artista” squattrinato e pigro, la figlia Emma (Lucrezia Guidone) una hippie idealista che condivide col padre l’intolleranza per la rigidezza e l’apprensività della madre, Lara (Ksenia Rappoport). … Continua a leggere Noi 4 – Francesco Bruni, 2014

Vota:

Non buttiamoci giù – Pascal Chaumeil, 2014

Capita pure che un titolo italiano possa conservare l’ambiguità e l’ambivalenza dello’originale, qualche volta: non buttiamoci giù dal grattacielo più celebre di Londra, la notte di Capodanno; ma non buttiamoci giù anche in senso più ampio, trovando una ragione per desistere dal suicidarci e condividere con qualcun altro le nostre angosce. Sotto la forma di una commedia in equilibrio precario tra il dissacrante e la … Continua a leggere Non buttiamoci giù – Pascal Chaumeil, 2014

Vota:

La bella e la bestia – Christophe Gans, 2014

È difficile chiedere a una fiaba o a una favola di non essere didascalica, ma se la storia in questione è la trasposizione di un romanzo originale di cui già la Disney aveva operato una riduzione, allora si potrà pensare: magari non si scivola così ripidamente nell’edulcorato, e anche qualche adulto può godersi la pellicola senza sentirsi in colpa, perché in fondo sa di guardare … Continua a leggere La bella e la bestia – Christophe Gans, 2014

Vota: