La grande bellezza – Paolo Sorrentino, 2012

La grande bellezza che cerca Jep Gambardella, e presumibilmente anche Paolo Sorrentino, è quella di una storia che si concluda come l’autore se l’è immaginata per troppo tempo, girando a vuoto senza mai trovare l’anello mancante. Jep, a suo modo, ci riesce. E Sorrentino? Non è facile rispondere a questa domanda perché La grande bellezza è pieno di qualche pregio e di tanti elementi contraddittori. … Continua a leggere La grande bellezza – Paolo Sorrentino, 2012

Vota:

Il grande Gatsby – Baz Luhrmann, 2013

Meglio mettere subito in chiaro che nel Grande Gatsby di Baz Luhrmann non si respira lo stesso spirito del breve romanzo di Fitzgerald, il quid responsabile del suo fascino: resta meticolosamente fedele alla sua trama, anche più del Grande Gatsby del 1972, diretto da Jack Clayton e sceneggiato da Francis Ford Coppola. La fedeltà, però, non è una dote in sé: anche Tom Buchanan è … Continua a leggere Il grande Gatsby – Baz Luhrmann, 2013

Vota:

Slow Food Story – Stefano Sardo, 2013

Un documentario di circa 70 minuti in cui si racconta la storia di una bischerata, come lo stesso regista la definisce, sfociata in una multinazionale no-profit dedita alla cultura del buon cibo e del diritto al piacere: è Slow Food Story, appunto storia di un movimento nel suo piccolo – e poi sempre più grande – rivoluzionario come il suo leader carismatico, che ci mette … Continua a leggere Slow Food Story – Stefano Sardo, 2013

Vota: